– Silvio Benco

Silvio Benco

(Trieste 1874-1949)

Giornalista e scrittore la cui pregevole attività letteraria durata un sessantennio è testimoniata nella bibliografia di oltre 4500 titoli pubblicata a cura di Sauro Pesante nel 1950. Figlio di Giovanni, che nel 1869 con Carlo Buttazzoni aveva dato vita alla seconda serie dell’Archeografo, esordì come conferenziere alla Minerva poco più che ventenne, “mostrando già allora – come scrisse Attilio Gentile – le unghie del leone”, ed entrò nel Consiglio direttivo alla fine degli anni Venti del secolo scorso. Con i resoconti pubblicati sull’ Indipendente e sul Piccolo, ne seguì puntualmente l’attività (memorabile l’articolo dedicato alla sua storia pubblicato in occasione del centenario). La Società rinnovata lo acclamò Presidente onorario nell’Assemblea generale del 10 maggio 1947 e nel 1950 si fece promotrice dell’apposizione di una lapide (con epigrafe dettata da Gentile) sulla casa natale in via Imbriani, 7.