Dicembre 2019 | Programma mensile dei Giovedì Minervali.

Il mese di dicembre, come di consueto, è dedicato alla presentazione di interessanti volumi, nuove pubblicazioni e documentari storici.

Il primo appuntamento di giovedì 5 dicembre vedrà protagonista il volume di Giuseppe Cuscito – già ordinario di Archeologia Cristiana nell’Università di Trieste e Direttore emerito del Dipartimento di Scienze geografiche e storiche – su la storia di un’istituzione bimillenaria come la diocesi di Trieste, impiantata su un territorio di frontiera e perciò problematico sotto diversi punti vista nel corso dei secoli, presentato dal prof. Fulvio Salimbeni.

Giovedì 12 dicembre verrà proiettato il documentario “Di padre in figlio” prodotto da Videoest, con la regia di Alessio Bozzer, ricerche e sceneggiatura di Giampaolo Penco e fotografia di Sara Svagelj. Protagoniste sono le famiglie Berlam e Nordio: con il loro lavoro hanno disegnato la città di Trieste, in un secolo di espansione e declino, guerre, scissioni e rinascite, drammi e utopie.

L’Archeografo 2019 sarà presentato giovedì 19 dicembre alla presenza di alcuni autori che introdurranno i loro testi. Il volume verrà poi distribuito in occasione dell’assemblea generale dei soci che avverrà nel mese di gennaio.

——————————–

Presso la Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste
alle ore 16.45

Giovedì 5 dicembre
Prof. Fulvio Salimbeni
Trieste, diocesi di frontiera. Storia e storiografia
Presentazione del volume di Giuseppe Cuscito

Giovedì 12 dicembre
Di padre in figlio
Proiezione del documentario di Videoest
Regia di Alessio Bozzer
Ricerche e sceneggiatura di Giampaolo Penco
Fotografia di Sara Svagelj

Giovedì 19 dicembre
Presentazione dell’Archeografo 2019
con la presenza di alcuni autori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *