Trieste, diocesi di frontiera. Storia e storiografia.

Giovedì 5 dicembre 2019, ore 16.45
Biblioteca Statale Stelio Crise di Trieste

 

“Trieste, diocesi di frontiera. Storia e storiografia.”
Presentazione del volume di Giuseppe Cuscito
a cura del Prof. Fulvio Salimbeni

 

L’ appuntamento di giovedì 5 dicembre vedrà protagonista il volume di Giuseppe Cuscito, già ordinario di Archeologia Cristiana nell’Università di Trieste e Direttore emerito del Dipartimento di Scienze geografiche e storiche, ha insegnato Patrologia e Storia della Chiesa locale nell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Trieste coordinato con la Facoltà Teologica del Triveneto. La pubblicazione verrà presentata dal prof. Fulvio Salimbeni.

Il volume Trieste diocesi di frontiera. Storia e storiografia è stato pubblicato alla fine del 2017 col contributo del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia. L’autore vi illustra la storia di un’istituzione bimillenaria come la diocesi di Trieste, impiantata su un territorio di frontiera e perciò problematico sotto diversi punti vista nel corso dei secoli. Attraverso un fitta griglia di fonti documentarie e di giudizi storiografici sono esaminati criticamente gli snodi più importanti della chiesa locale: dalle origini, ricche di testimonianze archeologiche, alla dedizione di Trieste agli Asburgo d’Austria (1382), dall’impatto con la Riforma luterana alla restaurazione cattolica sostenuta dall’insediamento dei Gesuiti, dall’istituzione del Porto Franco (1719) allo sviluppo emporiale della città che diventa multireligiosa, dalle riforme illuministiche di Giuseppe II (1780-1790) all’esplosione degli opposti e combattuti nazionalismi dalla seconda metà dell’Ottocento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *